Albergo Ristorante Leso

Contattaci

Piazza XIII comuni, 32, 37021 Valdiporro, Verona

"L'essenziale per un grande ritiro di scrittura", di Amanda Saint


Intervista con Amanda Saint sui Ritiri di Scrittura
Amanda Saint organizza e gestisce ritiri dal 2012

"Per i ritiri residenziali, un ambiente bellissimo deve essere una priorità assoluta…

"Da qualche parte che sta per far sentire lo scrittore molto rimosso dalla loro vita normale".

Amanda ha lavorato con oltre 100 scrittori ai ritiri dal 2012. Molti di loro da allora sono diventati autori pubblicati.

Qui, Amanda espone i vantaggi principali di un ritiro di scrittura. Scopri perché scegliere la posizione giusta potrebbe essere la più importante di tutte…

Quali sono i vantaggi di un ritiro di scrittura che gli scrittori semplicemente non possono ottenere in nessun altro modo?

C'è qualcosa nell'essere rimossi dalla vita quotidiana e nel dare il permesso di concentrarsi solo sulla tua scrittura, che sembra funzionare con la magia creativa.

Anche essere circondato da altri scrittori tutti lì per fare la stessa cosa crea un'atmosfera molto speciale.

Libera la tua mente di approfondire la tua scrittura, il tuo pensiero, come non hai nient'altro da fare e c'è un'energia creativa che ti circonda da tanti scrittori che si concentrano sul loro lavoro.

Che tipo di persona tende a rispondere meglio o a trarre il massimo beneficio dal partecipare a un ritiro di scrittura?

Non credo ci sia un particolare tipo di persona.

Tutti gli scrittori che sono venuti su uno dei miei ritiri hanno imparato molto, ottenuto molte nuove parole scritte o modificate, venire con nuove idee di storia, e fatto nuovi amici – dal più gregario al più introverso.

Suppongo che se fossi uno scrittore che pensava di sapere già tutto quello che c'era da sapere, non otterresti molto dai workshop. Ma allora perché saresti venuto se ti sentivi così?

Quali sono le cose essenziali che un ritiro di scrittura deve essere utile per gli scrittori?

Per i ritiri residenziali, un ambiente bellissimo deve essere una priorità assoluta. Da qualche parte che sta per rendere lo scrittore sentire molto rimosso dalla loro vita normale.

Buon cibo, vino, e un'atmosfera rilassata sono anche essenziali.

Anche se lavoriamo sodo durante i workshop sui ritiri a cui insegno, le sessioni sono ancora divertenti e rilassate.

Anche il tempo di inattività è importante, in modo che gli scrittori possano digerire ciò che è stato trattato nei tutorial, avere la possibilità di scrivere, fare una passeggiata, fare un pisolino e fare qualche sogno ad occhi aperti.

Ma spesso do loro anche un po 'di compiti da fare per la sessione del giorno successivo!

Ho sempre creduto che anche una tua stanza fosse essenziale. Ci sono un sacco di ritiri di scrittura hanno camere condivise, ma per me questo non avrebbe mai funzionato. Come introverso me stesso, e la maggior parte degli scrittori sono troppo, ho bisogno di tempo da solo per andare a ricaricare per gli elementi sociali dei ritiri.

Ci sono essenzialmente due tipi principali di ritiro di scrittura – il tipo in cui le persone semplicemente allontanano da casa per concentrarsi sulla loro scrittura, e il tipo in cui fanno esercizi di scrittura e cercano di sviluppare se stessi come scrittori. Che tipo di ritiro è meglio per quale tipo di scrittore, nella tua esperienza?

Penso che entrambi i tipi siano eccellenti per tutti i tipi di scrittori.

Tutti abbiamo bisogno di continuare a imparare e sviluppare la nostra scrittura, e ritiri tutorati offrono un'ottima opportunità per farlo.

Ma abbiamo anche bisogno di tempo solo per scrivere e ottenere le parole sulla pagina, e il tempo per modificare per far brillare le storie. Vado in ritiri non istruiti ogni anno per avere il tempo di lavorare sui miei romanzi e racconti.

Non vado spesso su ritiri istruiti me stesso come semplicemente non ho il tempo, ma faccio regolarmente corsi online per continuare a sviluppare la mia scrittura.

Come hai iniziato con l'insegnamento dei ritiri di scrittura? Cosa ti piace di loro e quali sono le sfide?

Avevo bisogno di saperne di più sull'arte della scrittura di finzione e non potevo permettermi di fare costosi e lunghi corsi che richiedevano un enorme investimento finanziario e che tu fossi in un certo posto ogni settimana per sei mesi, o un anno.

A quel tempo, i corsi di scrittura creativa online non erano così prolifici come lo sono ora. Mi ero appena trasferito da Londra a Exmoor e mi è venuta l'idea di gestire ritiri residenziali in case vacanza e invitare gli autori da cui volevo imparare a venire a insegnare loro.

Era il 2012 e dopo alcuni anni di gestione dei ritiri e di molti concorsi di scrittura creativa, avevo imparato abbastanza sulla scrittura di romanzi e racconti brevi per iniziare a insegnare sessioni di follow-on dai tutor ospiti che costruivano su ciò che avevano insegnato.

Poi, poco dopo, ho iniziato ad insegnare corsi online e workshop dal vivo e ho iniziato a correre ritiri dove sono stato l'unico insegnante nel 2016.

La cosa più piacevole è vedere gli scrittori scoprire le cose sulle loro storie attraverso il lavoro che facciamo. Vedere le amicizie fiorire è anche fantastico. Molti scrittori che conosco si sono incontrati di persona per la prima volta in uno dei miei ritiri e ora sono in contatto regolare online e off.

Può essere difficile gestire tutti i diversi elementi – insegnare, ospitare, cucinare, pulire – e non bruciare. Ed è per questo che ho cambiato i ritiri negli ultimi anni.

L'anno scorso ho usato un luogo che ha fornito tutto il catering, così ho dovuto solo alzarsi per insegnare e ospitare. Sto facendo molto meno anche ora perché il lato editoriale del business è diventato molto più affollato.

Oltre al ritiro in Italia, sto solo eseguendo un altro ritiro quest'anno, che si svolge in una casa vacanze accanto a dove vivo quindi nessun viaggio richiesto e posso fare un sacco di preparazione del cibo in anticipo.

A quanti ritiri di scrittura hai insegnato? Quante persone diresti di aver insegnato a scrivere ritiri nella tua carriera come tutor di scrittura creativa?

Ho perso il conto di quanti ho insegnato.

Li gestisco dal 2012, ma da qualche anno ho imparato anche io piuttosto che insegnare. Ma un sacco di ritiri e un sacco di scrittori!

Ad una stima approssimativa direi probabilmente circa 15 ritiri e tra 5 e 10 scrittori alla volta, a seconda delle dimensioni del luogo.

Oltre a migliorare la propria scrittura, o dare a uno scrittore tempo e solitudine in cui scrivere, quali sono i benefici secondari di un ritiro di scrittura, nella vostra esperienza?

Tempo fuori dalla casa e le responsabilità di vita del lavoro significa che aiuta anche a sentirsi rilassato e rianimato.

Il pensiero è anche una parte molto importante della scrittura e i ritiri ti danno lo spazio di testa di cui hai bisogno per fare questo elemento vitale, oltre a ottenere parole sulla pagina.

Quanti studenti di scrittura hai avuto che sono stati pubblicati o auto-pubblicare il loro lavoro?

Molti degli scrittori che sono stati nei miei ritiri sono stati pubblicati, alcuni di loro da quando sono venuti su un ritiro, altri sono stati pubblicati prima di venire.

L'insegnamento può aiutare gli scrittori a diversi livelli di esperienza, da quelli che scrivono i loro primi romanzi a quelli con pochi già fatto.

Gestisco anche brevi ritiri di narrativa che si concentrano sulla generazione di nuovo lavoro e sulla sperimentazione di voce e stile, piuttosto che insegnare 'come scrivere una breve storia' e il lavoro da questi viene pubblicato online e su riviste e antologie.

Alcuni degli scrittori che vengono non hanno obiettivi di pubblicazione però. A loro piace solo imparare, scrivere per se stessi e trascorrere del tempo in quel tipo di ambiente. 

Molte persone là fuori potrebbero sostenere che la scrittura ritiri sono un lusso costoso o non sono necessari. Cosa diresti a questo?

Non sono proprio uno per le discussioni.

Se è questo che credono, allora è la loro prerogativa e non devono trovarsi su uno. Ma per molte persone, sono il modo in cui scelgono di trascorrere il loro tempo di vacanza, nonché l'opportunità di sviluppare la loro scrittura.

Per me, come scrittore, sono essenziali. Mentre lavoro a casa, se non mi tolgo da qualche parte per lavorare sulla mia narrativa, non gli do la concentrazione di cui ha bisogno perché ci sono sempre cose a casa che mi distrarranno. Ma quando avro' risparmiato per andare in ritiro, andrò avanti con la mia scrittura di finzione!

Cosa l'ha spinto a insegnare un ritiro di scrittura in Italia?

Mi inviti! La posizione sembra perfetta per un ritiro di scrittura. Bellezza naturale tutto intorno, tranquillo, soleggiato e diverso per la casa.

Essere in un paese straniero può fare miracoli per la mente creativa come sta vivendo tante cose nuove.

Questo aiuta ciò che appare sulla pagina per prendere nuova vita.

Che cosa insegnerai al ritiro e quali scrittori diresti che probabilmente trarranno il massimo beneficio dalla partecipazione?

Mi sto concentrando sulla trama e sul carattere e su come i due devono essere combinati per raccontare una storia che sia frenetica e che abbia anche risonanza emotiva, indipendentemente dal genere che stai scrivendo. Avere i due che lavorano insieme è come si scrivono storie che la gente non dimentica.

Gli scrittori che hanno difficoltà a complottare ne trarranno davvero beneficio. Non mi piace tramare e sono molto uno scrittore di pantaloni, quindi gli strumenti di trama che ho ideato permettono agli scrittori la libertà di lasciare che la storia trovi gran parte di se stessa nella scrittura, pur avendo anche punti di trama principali per guidarli.

L'adozione di questo approccio mi ha aiutato a scrivere le prime bozze molto più rapidamente.

Quando ho iniziato a imparare la scrittura di romanzi, nei libri che ho letto e nelle lezioni in cui sono andato, l'attenzione era molto concentrata sulla trama e sullo sviluppo del personaggio essendo le cose che hai fatto separatamente. Mi sono reso conto che sono completamente intrecciati, quindi mostro come tenete i due si alimentano l'uno nell'altro per tutto il libro.

Nel lavoro editoriale che faccio aiutando le persone a sviluppare i loro manoscritti, spesso i loro personaggi non vengono vivi abbastanza pienamente e mostro loro come possono facilmente renderli tridimensionali, persone reali.

Quindi, se uno scrittore sta lottando con la voce di un personaggio, le motivazioni e la sensazione di non funzionare abbastanza, ne trarranno molto.

Come fai a sparti la voce sul ritiro?

Inizialmente come era aperto solo alle prenotazioni dai nostri abbonati, abbiamo appena incluso le informazioni nelle e-mailer che abbiamo inviato. Ora che le prenotazioni sono aperte più ampie, faremo sapere anche a tutti i nostri follower sui social media.

Se vuoi leggere ulteriori informazioni sul nostro prossimo ritiro di scrittura con Amanda, fai clic su >>qui.

Leggi le mie interviste con My e Ruby.

Oppure, se avete domande, o siete interessati a organizzare un ritiro del vostro, ci lascia una linea utilizzando il nostro modulo di contatto.